INAUGURAZIONE TERZA CASA D’ACCOGLIENZA “CASA SANTELLA” presso il Policlinico di Catania

E-mail Stampa PDF

casasantellainaugurazione

Rosalba Massimino Presidente nonché fondatrice della Fon.Ca.Ne.Sa. onlus (Fondazione Catanese per lo studio e la cura delle malattie Neoplastiche del Sangue) , desidera rivolgere un ringraziamento a tutte le Autorità, Istituzioni, Enti Pubblici e Privati, rappresentanti delle varie associazioni, agli amici della fondazione e a quanti hanno contribuito a raggiungere un tale ennesimo traguardo della Fondazione:

La realizzazione della Casa d’accoglienza “Casa Santella” presso il Policlinico di Catania inaugurata il 24 Ottobre 2016
Nella presentazione ufficiale avvenuta il 24 Ottobre c.m. in presenza oltre che da un foltissimo pubblico e delle più alte autorità, il direttore generale dell’azienda Ove-Policlinico Paolo Cantaro , ha aperto la cerimonia inaugurale della terza casa d’accoglienza presso il Policlinico di Catania che si aggiunge alle due esistenti di Via Citelli (CT) di fronte all’Ospedale Ferrarotto, il Sindaco di Catania Enzo Bianco ha sottolineato e ribadito l’importanza e il senso di questa realizzazione, Il Rettore Giacomo Pignataro ha posto in luce l’attenzione che la nuova casa “Casa Santella” estrinseca anche all’interno del contesto universitario e altrettanto ha fatto il Presidente dell’Università di Catania “Facoltà di Medicina” Prof. Francesco Basile che ha indicato in essa un validissimo supporto per un ulteriore ottimale prestigio e per le doti dell’Ematologia che sta per prendere posto appunto al Policlinico, il Prof. Di Raimondo direttore del dipartimento di Ematologia e di Oncoematologia ha indicato in tale tipo di attività socio-assistenziale il segnale di virata verso una nuova direzione ed infine la Sig.ra Rosalba Massimino che nei suoi trent’anni di impegno di lavoro intenso di solidarietà spiega come si è raggiunto il nuovo progetto evidenziando gli enormi passi avanti: a seguito del trasferimento dell’Unità di Ematologia dell’Ospedale Ferrarotto presso il presidio Policlinico , la Fondazione in data 4 giugno 2015 ha firmato l’atto di costituzione di diritto di superficie su fabbricato con l’Università degli Studi di Catania, e già il 02 novembre 2015 sono stati avviati i lavori per la costruzione, ristrutturazione ed ampliamento della nuova Casa d’accoglienza, dotata di 14 posti letto che consentirà ai familiari dei pazienti lungodegenti ed ai pazienti stessi, un conforto logistico e affettivo che da sempre la Fondazione ha voluto garantire con eccellenza e dedizione.
Al taglio del nastro del Sindaco della città di Catania Enzo Bianco, la Benedizione di “Casa Santella” da parte di S.E. il Vescovo di Catania Mons. Salvatore Gristina.

-

You are here: