XVIII^ EDIZIONE DELLA LOTTERIA DI BENEFICENZA DELLA FON.CA.NE.SA ONLUS CON IL CREDITO SICILIANO

E-mail Stampa PDF

Si terrà Martedì 22 Maggio alle ore 17 presso i saloni del Hotel Mercure Catania Excelsior in Piazza Giovanni Verga a Catania, l’estrazione dei biglietti vincenti della XVIII^ edizione della Lotteria di beneficenza organizzata dalla Fon.Ca.Ne.Sa. Fondazione Catanese per lo Studio e la Cura delle Malattie Neoplastiche del Sangue Onlus in collaborazione con il Credito Siciliano.

L’istituto Bancario ancora una volta con la vendita dei biglietti della Lotteria ha dimostrato elevata solidarietà morale e civile verso le attività che la Foncanesa con tenacia porta avanti e verso coloro che soffrono che sono i principali beneficiari di questa importante raccolta fondi.

Un ringraziamento speciale afferma - il Presidente della Foncanesa sig.ra Rosalba Zappalà Massimino – è rivolto al Presidente della Banca dott. Paolo Scarallo, all’Amministratore Delegato della Banca il Dott. Saverio Continella, al Direttore Commerciale dott. Santo Sciuto, ai dirigenti, ai funzionari e a tutto il personale coinvolto del Credito Siciliano che ha dimostrato tanta sensibilità.

Si ringraziano, inoltre per la collaborazione e l’impegno profuso per la vendita dei biglietti della lotteria anche i numerosi Istituti Scolastici, gli Enti pubblici e privati, Aziende Ospedaliere, Club service, amici e sostenitori della Foncanesa Onlus. Grazie anche alle Aziende che hanno sponsorizzato la lotteria, offrendo ricchi premi.

La Foncanesa grazie alla precedente raccolta fondi sostenuta da un altro importante istituto di credito ha comprato un sofisticato strumento di laboratorio utile ad una migliore e più rapida caratterizzazione delle proteine del sangue che ha già consegnato alla divisione Clinicizzata di Ematologia Trapianto di Midollo Osseo A.O.U. Policlinico Vittorio Emanuele mentre il ricavato di questa lotteria sarà destinato al sostegno delle attività di ricerca finanziando borse di studio rivolte a giovani ematologi e anche a sostegno alle attività socio assistenziali in particolar modo alla gestione della casa d’accoglienza “Casa Santella” nata all’interno dell’A.O.U. Policlinico-Vittorio Emanuele, per accogliere i malati accompagnati dai propri familiari provenienti non solo dal reparto di Ematologia ma anche da altri diversi reparti.

You are here: